skip to Main Content

Progetto Natù: nasce un nuovo piccolo bosco urbano a Cesena

Lo scorso 22 febbraio, nella zona industriale collocata tra la Fiera di Cesena e il centro di Pievesestina, caratterizzata da insediamenti produttivi, infrastrutture e parcheggi, sono stati piantumati 75 nuovi fusti misti. Un piccolo bosco urbano che renderà quest’area un nuovo polmone verde per la città.

L’iniziativa si pone al centro di “Un Albero per il Futuro”, un progetto promosso da Natù che, noi di Comitel, abbiamo deciso di sostenere fin da subito con grande entusiasmo e orgoglio, e che si pone l’ambizioso obiettivo di compiere azioni concrete nella lotta al cambiamento climatico.

Durante l’evento dedicato alla creazione di questo nuovo piccolo bosco urbano, hanno preso parte non solo le autorità locali, il Sindaco di Cesena Enzo Lattuca e l’Assessora alle Politiche Ambientali Francesca Lucchi, ma anche gli studenti della scuola primaria di Pievesestina, veri e propri protagonisti del progetto.

Durante la mattinata gli studenti hanno infatti partecipato a un piacevole dibattito sulle tematiche del riciclo, dell’inquinamento da CO2 e del valore degli alberi e, successivamente, si sono cimentati nella piantumazione dei nuovi fusti, supportati dagli esperti di Natù.

Coinvolgere gli studenti delle scuole era una parte fondamentale del progetto Natù. I giovani, infatti, sono la parte di popolazione più attenta e sensibile ai temi legati alla tutela ambientale. L’importanza della loro partecipazione è stata ribadita anche dall’Assessora alla Sostenibilità Ambientale, Francesca Lucchi: “Costruire nuovi spazi verdi urbani, incrementare le aree boschive comunali e la biodiversità locale, al fine di migliorare la sostenibilità del territorio e mitigare gli effetti dei cambiamenti climatici sulle persone e sul pianeta è un’azione di primaria importanza che richiede il coinvolgimento attivo e diretto dei cittadini, a partire dagli studenti.”

Noi di Comitel, che portiamo avanti il concetto di sostenibilità digitale in tutti i nostri progetti, abbiamo deciso di sostenere il Progetto Natù per intraprendere azioni che aiutino nell’immediato a ridurre l’impatto ambientale nella propria città.

Lo scopo del progetto “Un Albero per il Futuro” è quello di costruire nuovi spazi verdi urbani, incrementare le foreste comunali e la biodiversità locale, al fine di migliorare la sostenibilità del territorio e mitigare gli effetti dei cambiamenti climatici sulle persone e sul pianeta.

Back To Top