skip to Main Content

Business Case

Sistema iperconvergente di data managment

Esigenze

  • Rinnovare l’intero data center
  • Mettere in sicurezza il patrimonio dei dati aziendali

Soluzioni

  • Realizzato un sistema iperconvergente di data management con 2 macchine Syneto

Risultati

  • Sostituiti 3 server e 10 macchine virtuali con due sole appliance
  • Business continuity assicurata
  • Protezione del dato 100% a fronte di un attacco informatico
  • Garantita sempre la consistenza dei dati

L’azienda

CNI Informatica è una business unit di CNI Group, azienda operante dal 1976 nell’ambito dell’automazione industriale di macchine e impianti, con soluzioni software e hardware su misura in differenti settori industriali.
Il know-how tecnico e la continua ricerca e innovazione nella fornitura di soluzioni e tecnologie d’avanguardia hanno portato CNI Group ad essere un precursore dell’Industria 4.0.

La richiesta

CNI Informatica aveva l’esigenza di rinnovare e aggiornare il proprio data center e mettere in sicurezza il patrimonio dei dati aziendali. Così tramite Confindustria Romagna, nel 2021 il Direttore Operativo e l’IT Manager dell’azienda, partecipano a un nostro evento dedicato alla sicurezza informatica e rimangono immediatamente colpiti dalla soluzione presentata.

La nostra risposta

La vecchia struttura informatica del cliente era composta da 3 server, all’interno dei quali giravano 10 macchine virtuali. Non erano provvisti di un sistema di Disaster Recovery e nemmeno di un datastore SSD, per cui non potevano contare su performance elevate in termini di scrittura e lettura dei dati.

Grazie alla soluzione Syneto, con sole 2 macchine, una primaria, dotata di un datastore SSD, e una dedicata al Disaster Recovery, abbiamo rinnovato l’intera infrastruttura informatica del cliente.

L’iperconvergenza Syneto, ha così permesso al cliente di migliorare tutte le sue performance in termini di velocità, accesso al dato e sicurezza.

Un altro aspetto, non meno importante, ha riguardato le agevolazioni all’acquisto della piattaforma. Syneto rientra infatti tra i “beni funzionali alla trasformazione tecnologica e digitale delle imprese” secondo il modello “Impresa 4.0”, per cui il cliente ha potuto usufruire dell’agevolazione fiscale del 50% sottoforma di credito d’imposta. In questo caso i nostri Digital Trainer hanno guidato il cliente anche durante tutto l’iter burocratico per l’attivazione delle pratiche.

Syneto oltre ad aver garantito al cliente una notevole semplificazione di tutta l’infrastruttura di rete, ha assicurato:

  • Backup e ripristino istantanei: esegue il backup di tutti i dati presenti nell’infrastruttura e impiega meno di 1 minuto per recuperare e riavviare una VM
  • Recupero dati in 15 minuti: recupera qualsiasi tipo di dato attivo e funzionante in 15 minuti in seguito a un disastro.
  • Gestione facile: mette in atto app, backup, ripristino e recupero, tutto con un clic.

Protezione da ransomware: ripristino istantaneo al momento esattamente precedente all’attacco. Nessuna perdita di dati, nessun ritardo nella gestione delle attività.

Perché Comitel

Cristiano Brunetti, IT Manager, dichiara: “Abbiamo conosciuto Comitel durante un webinar sulla cyber security e la presentazione del sistema Syneto ha catturato subito la nostra attenzione.

La soluzione proposta è stata all’altezza delle nostre esigenze, risolvendo molte questioni aperte da anni.

I nostri incontri commerciali sono sempre stati piacevoli e professionali, non potremmo che consigliare Comitel come partner di servizi ICT.”

Back To Top