skip to Main Content

Business Case

Sistema di videosorveglianza per il Gruppo Amadori

Esigenze

  • Ampliare e migliorare il sistema di controllo e sicurezza nelle varie sedi del Gruppo

Soluzioni

  • In tre anni installate 130 telecamere di vario tipo, distribuite in più stabilimenti in tutta Italia

Risultati

  • Garantito maggior sicurezza, controllo e tutela del patrimonio aziendale

L’azienda

Amadori è uno dei principali leader nel settore agroalimentare italiano.
Specialista nel settore avicolo, ha una quota di mercato intorno al 30% sul totale delle carni avicole in Italia e può contare sulla collaborazione di oltre 9000 addetti.
Il Gruppo Amadori si distingue sul mercato per la gestione integrata della propria filiera, formata da: 5 incubatoi, 4 mangimifici e uno in conto lavorazione, 6 stabilimenti di trasformazione alimentare, oltre 800 allevamenti sia a gestione diretta che in convenzione, 3 piattaforme logistiche primarie e 19 centri di distribuzione fra filiali e agenzie.

La richiesta

Nel 2019 il cliente ci contatta con l’esigenza di ampliare il sistema di telecamere esistente per monitorare le aree esterne dello stabilimento principale. Il nostro progetto innovativo, li soddisfa talmente tanto, che decidono di affidare a Comitel tutta la parte di videosorveglianza per l’intero Gruppo.

La nostra risposta

2019

Il primo progetto realizzato per Amadori ha riguardato l’ampliamento di un sistema di videosorveglianza nella sede principale di Cesena per il quale i nostri Digital Trainer hanno studiato un sistema composto da 9 telecamere Axis sia fisse che multiottiche a 360°. Quest’ultime in particolare, hanno permesso non solo una copertura migliore, ma hanno garantito un risparmio del 30% sugli apparati, permettendo così una notevole riduzione dei costi sia sul totale di installazione che su quello di gestione.

A fine anno il cliente ci assegna poi anche il contratto di manutenzione Global su tutti gli impianti di videosorveglianza nelle sedi di Cesena (108 telecamere). Malo (7 telecamere), Brescia (5 telecamere) e Mosciano Sant’Angelo (22 telecamere), rinnovandolo poi gli anni successivi.

2020

Nel 2020 proseguono le richieste di ampliamento.

  • A Cesena nella Zona Depuratore (un’area interna particolarmente critica caratterizzata da una fortissima umidità), abbiamo installato 6 telecamere Axis in acciaio inossidabile capaci di resistere anche nelle situazioni più estreme.
  • Nel nuovo parcheggio riservato ai dipendenti nella sede centrale di Cesena, abbiamo collocato 10 telecamere multiottiche.
  • Nelle aree “benessere animale” sia di Cesena che di Mosciano Sant’Angelo, trattandosi di zone critiche che vengono costantemente pulite e sanificate con agenti specifici, abbiamo installato 8 telecamere sempre in acciaio inossidabile.
  • Nella sede di Mosciano Sant’Angelo (TE) abbiamo realizzato un impianto composto da 26 telecamere esterne, di cui 8 multiottiche, per garantire una copertura totale di tutta l’area.
  • Nella sede di Controguerra (TE) abbiamo installato un sistema completamente nuovo di videosorveglianza composto da 7 telecamere, di cui 6 multiottiche.
  • Nello stabilimento di Santa Sofia (FC), abbiamo infine sostituito il vecchio impianto, non più conforme alle normative sul GDPR, con 17 telecamere Axis di cui 3 multiottiche.

2021

Sulla scia della soddisfazione generale per i lavori realizzati durante il 2020, le richieste da parte del Gruppo Amadori sono proseguite anche durante tutto il 2021, in particolare per la sede principale di Cesena.
Nell’area interna dedicata alla logistica abbiamo così collocato 12 telecamere mettendo in sicurezza la zona e al contempo rispettando le normative sulla privacy dei lavoratori.
Mentre nell’area dedicata all’ingresso e all’uscita dei mezzi pesanti, abbiamo installato 2 telecamere per il rilevamento della velocità sempre per motivi legati alla sicurezza.

2022

Anche nel 2022 i lavori per la messa in sicurezza degli stabilimenti del Gruppo Amadori proseguono senza sosta.
I progetti approvati per il momento riguardano: la Zona Incubatoi di Bertinoro (FC) e Marzeno (RA); il parcheggio dedicato ai dipendenti nello stabilimento di San Vittore di Cesena; un magazzino deposito di San Carlo di Cesena; il mangimificio di Settecrociari (Cesena); 5 allevamenti a Bivio Montegelli (FC); lo stabilimento di Mosciano Sant’Angelo con l’ampliamento di 11 telecamere esterne, di cui 4 per la lettura targhe e controllo accesi.

Perché Comitel

Il Gruppo Amadori si è affidato inizialmente a Comitel per il progetto innovativo che gli abbiamo proposto. Successivamente la nostra professionalità e le nostre competenze hanno fidelizzato il cliente definitivamente.

Marco Facchinetti, Coordinatore dei Servizi Generali del gruppo Amadori, dichiara: “Tra Comitel e il nostro Gruppo si è instaurato un rapporto positivo e di reciproca crescita. La capacità di lettura e di analisi dei nostri bisogni hanno reso Comitel il partner ideale con il quale collaborare.”

Back To Top