skip to Main Content

Business Case

Nav System

Esigenze

  • Cablaggio strutturato
  • Sistema telefonico
  • Connettività
  • Rete dati
  • Sistema di videosorveglianza

Soluzioni

  • Cablaggio strutturato: 400 punti rete
  • 10 armadi rete collegati con architettura ad anello in fibra ottica
  • Nuovo sistema telefonico VoIP e cordless DECT integrato
  • Connettività FTTH Acantho 60 Mb simmetrico con banda garantita
  • Infrastruttura Wi-Fi con 30 access point
  • Sistema videosorveglianza composto da 45 telecamere

Risultati

  • Connettività più veloce e saving telefonico
  • Miglioramento della performance dovuto alla velocità del sistema di rete e all’intera infrastruttura
  • Digitalizzazione dei processi di carico e scarico e stoccaggio dei beni
  • Monitoraggio costante dell’azienda e prevenzione antincendio
  • Tempi d’intervento tecnico certi garantiti dal contratto di manutenzione

L’azienda

Da oltre 55 anni Nav System è specializzata in isolamento termico. Il gruppo, composto da 3 divisioni, è riconosciuto in ambito nazionale e internazionale per essere l’eccellenza italiana nel mondo dell’isolamento industriale.

La richiesta

Nav System, è un cliente storico di Comitel da oltre 20 anni. Per il suo nuovo stabilimento di oltre 52.000 mq (di cui 40.000 mq esterni) si è rivolta ai nostri Digital Trainer per progettare e realizzare l’intera infrastruttura di rete, voce, dati e videosorveglianza.

La nostra risposta

Comitel ha gestito la realizzazione dell’intero sistema IT, dall’analisi iniziale delle esigenze alla progettazione, fino ad arrivare all’installazione e all’assistenza post-vendita, ponendosi come interlocutore unico dell’azienda ed efficientando così l’intero processo.
Nello specifico ci siamo occupati di:

Cablaggio strutturato

Il cablaggio strutturato è stato realizzato in categoria 6 Commscope, con 10 armadi rete progettati con architettura ad anello con dorsali in fibra ottica e circa 400 punti rete.

Sistema telefonico

Abbiamo proposto una soluzione software OpenScape Business Unify installata sul server del cliente e composto da circa 100 terminali suddivisi tra fissi e cordless. Per quest’ultimi è stata realizzata una rete di copertura DECT integrata su tutta la superficie di 52000 mq dello stabilimento, per rendere i dipendenti sempre raggiungibili.
La soluzione software “all-in-one” di Unify è ideale per lo smart working, rende più sicura la comunicazione tra diversi siti e lavoratori remoti, riducendo al contempo drasticamente i costi operativi e delle infrastrutture.

Wi-Fi

L’infrastruttura è stata studiata per garantire una copertura capillare in tutta la superficie, sia interna che esterna. Sono stati installati 30 access point HPE-Aruba, che hanno permesso a Nav System di poter digitalizzare i processi di carico e scarico e l’attività di stoccaggio dei materiali.

Connettività

L’accesso a Internet è stato realizzato su un collegamento FTTH di Acantho 60 Mbit simmetrico con banda garantita, che ha portato a un miglioramento delle perfomance rispetto alla connettività precedente e un saving dal punto di vista telefonico, attraverso la migrazione in VoIP delle linee tradizionali.

Videosorveglianza

Sono state installate 45 telecamere Axis, sia fisse che panoramiche a 360°, quest’ultime principalmente nel piazzale esterno, che hanno permesso un notevole risparmio sia sul costo totale di installazione che su quello di gestione.
Le telecamere sono state dotate di software Milestone, appena rinnovato con un nuovo hardware Husky X2, all’interno del quale risiedono tutte le registrazioni nel rispetto delle normative sulla privacy.

Inoltre, a seguito di un incendio subito dall’azienda, abbiamo integrato al sistema di videosorveglianza 3 telecamere termografiche posizionate sull’area di stoccaggio dove vengono depositati materiali facilmente infiammabili. Queste telecamere sono dotate di una tecnologia che permette di rilevare la temperatura dell’area inquadrata e nel caso in cui sia superiore ad una soglia impostata, viene attivato un allarme. Quindi abbiamo completato il progetto di questo sistema di rilevazione incendi, con la gestione degli allarmi attraverso delle trombe acustiche Axis che avvisano il personale interno nell’ambiente produttivo e attraverso un avviso telefonico verso i referenti indicati.

Perché Comitel

Antonio Scalise, IT Manager di Nav System dichiara: “Comitel e Nav System collaborano ormai da più di 20 anni. La relazione di così lunga durata, ha portato a un’evoluzione del rapporto, da mero fornitore di servizi qual’era all’epoca, Comitel oggi è diventato il nostro partner tecnologico.
L’eterogeneità dei servizi che offre, che spazia dalla telefonia fino alla sicurezza informatica e perimetrale, fa sì che io possa contare su un unico partner per qualsiasi esigenza ICT.
Le competenze che contraddistinguono i Digital Trainer di Comitel, inoltre, mi fanno “dormire sereno”. Tutta la rete è gestita da loro e, grazie al servizio di assistenza, ho la garanzia che ogni problema venga prontamente preso in carico e risolto nel più breve tempo possibile.”

Back To Top