Grande successo della raccolta fondi 1 Euro per la vita – Edizione 2019 ad opera della Fondazione Romagna Solidale Onlus. COMITEL è lieta di annunciare che pochi giorni fa si è tenuta la cerimonia di consegna simbolica di un assegno di 15.000 euro, alla presenza delle Direzioni IRST, della Fondazione e di alcuni rappresentanti delle aziende socie.

Consegna assegno Fondazione Romagna Solidale Onlus. Credits Cesena Today

© Credits Cesena Today, per visualizzare l’intero articolo clicca qui

L’iniziativa benefica va avanti già da anni con il sostegno dei suoi soci e grazie alle donazioni dei dipendenti che hanno aderito all’iniziativa. Tra le aziende aderenti: Babbi, COMITEL, Deco Industrie, Madel Menabò, Piraccini Secondo, Plastisavio, Pubblisole, Righi Group e Siropack Italia.

La raccolta sostiene il progetto di Radioterapia Pediatrica, realizzato grazie alla collaborazione tra IRST IRCCS e l’Unità di Onco-ematologia pediatrica di Rimini – AUSL Romagna.

La Fondazione ha dunque consegnato un assegno simbolico da 15.000 euro per il progetto di Radioterapia Pediatrica ma, in tutto, la raccolta fondi ha raggiunto ben 95.000 euro.

Un grande successo insomma, grazie al contributo delle aziende ma anche di molti loro lavoratori che hanno liberamente scelto di donare un euro al mese (o più), trattenuto dalla busta paga.

Da anni COMITEL e i suoi dipendenti sono parte attiva della Fondazione Romagna Solidale onlus. Siamo sempre felici di poter partecipare ad iniziative di questo tipo, per la crescita e il miglioramento dei servizi sul territorio.

Da sempre mettiamo al centro il valore umano e la persona. Per questo, crediamo fermamente che “essere umani” significa anche dare un contributo tangibile per il proprio territorio e per i più deboli, attraverso il sostegno di realtà no-profit. Questa la mission della Fondazione, ed anche la nostra.

Per maggiori informazioni sulle iniziative della Fondazione Romagna Solidale Onlus: https://www.fondazioneromagnasolidale.it/.