skip to Main Content

Business Case

Gold Gallery

Esigenze

  • Migliorare la performance in termini di velocità di collegamento tra la sede centrale e i punti vendita
  • Ridurre le tempistiche di attesa per l’attivazione di nuove sedi
  • Ricevere un servizio di assistenza tecnica adeguato

Soluzioni

  • Nuova connettività FTTH per la sede centrale
  • Nuova connettività FTTC per i punti vendita
  • Tempi rapidi di attivazione per nuovi punti vendita
  • Servizio d’assistenza efficace ed efficiente
  • Nuovo sistema VoIP all’avanguardia

Risultati

  • Collegamenti più veloci e performanti tra sede centrale e punti vendita
  • Garantita la business continuity per tutti i negozi e l’azienda in caso di guasto
  • Facilitata e migliorata la comunicazione sia interna che esterna
  • 20% di saving sui canoni di servizio

L’azienda

Gold Gallery è un marchio del gruppo Samarcanda SPA e tratta l’acquisto d’oro e la vendita al dettaglio di gioielli, orologi e argenteria.
La società conta circa 30 punti vendita distribuiti fra Emilia Romagna, Lombardia e Triveneto, tutti facenti capo alla sede centrale di Ravenna.

La richiesta

Il cliente lamentava scarsa velocità di collegamento tra le sedi. Era dotato infatti di una struttura MPLS antiquata che non garantiva dinamicità di collegamento tra la sede centrale e i punti vendita sparsi sul territorio. Necessitava inoltre di un collegamento rapido ed un backup tra le sedi, in modo da garantire controlli incrociati nel rispetto delle normative che regolamentano la vendita dell’oro.

La gestione dell’assistenza era affidata a grandi call center in outsourcing e il cliente riscontrava problemi ricorrenti con i tecnici che, molto spesso non si recavano nel punto vendita che aveva aperto la segnalazione, allungando ancora di più i tempi di ripristino del guasto.

Infine vi erano anche lunghi tempi d’attesa per collegare i nuovi negozi alla rete MPLS (almeno 30 gg), rischiando di rimandare l’apertura delle attività e causando così un danno importante dal punto di vista economico.
Oltre alle problematiche legate al servizio, il Cliente lamentava costi eccessivi.

La nostra risposta

Come prima cosa, per garantire una connessione più rapida tra negozi e sede centrale, è stata potenziata la banda. Per la sede centrale abbiamo installato una nuova connettività FTTH Acantho e un collegamento di backup, mentre per le sedi periferiche abbiamo optato per nuove connettività, FTTC/XDSL.

Al fine di garantire continuità lavorativa al nostro cliente, per l’intero progetto ci siamo concentrati sull’inserimento di un numero elevato di elementi ridondati, sia per quanto riguarda la connettività, sia per i dispositivi stessi, in modo da assicurare sempre, a fronte di un guasto, la business continuity.
Per esempio, per risolvere la necessità dell’azienda di condividere in tempo reale con tutte le sedi i dati aggiornati della clientela (in modo da rispettare le normative che regolamentano la compravendita dell’oro), abbiamo implementato una connessione di backup: una primaria con una linea fisica e una secondaria tramite rete LTE, per garantire anche in caso di guasto di una delle due il collegamento tra le sedi.

Il cliente era dotato di un unico firewall che regolava gli accessi Internet di tutte le sedi. In caso di malfunzionamento di questo, l’intera rete restava senza connessione. Per ovviare a questo problema nella sede principale abbiamo installato due firewall Fortinet in alta affidabilità: un apparato principale e uno di backup, per garantire la continuità di accesso alla rete.

Grazie all’utilizzo della connessione mobile LTE, abbiamo inoltre ridotto drasticamente i tempi d’attivazione per le nuove aperture.

Il sistema telefonico di cui era dotata l’azienda era obsoleto, così abbiamo progettato un nuovo sistema Openscape Business VoIP Unify, una soluzione voce centralizzata, tecnologica e all’avanguardia, grazie alla quale abbiamo fornito a Gold Gallery una soluzione “all-in-one“ facile da gestire e che ha consentito il miglioramento delle comunicazioni con i clienti, aumentato la produttività dei dipendenti, reso più sicuro il collegamento tra sedi e lavoratori da remoto ed ha ridotto sensibilmente i costi operativi e legati alle infrastrutture.

Per quanto riguarda l’assistenza, Comitel si è proposta come interlocutore unico per tutta l’infrastruttura, offrendo interventi tecnici con SLA garantiti, attraverso un servizio specializzato e gestito completamente da personale interno.

Perché Comitel

Gold Gallery si è rivolta a noi con l’obiettivo di migliorare la propria infrastruttura di rete e facilitare le comunicazioni tra sede centrale e negozi. Ha scelto Comitel non solo per la capacità di progettare un sistema altamente performante, ma anche perché analizzando i processi lavorativi aziendali, siamo riusciti a trovare soluzioni in grado di migliorare l’intero processo lavorativo. Grazie ai numerosi aspetti ridondati inseriti, abbiamo infatti studiato un progetto tale per cui, a fronte di un guasto, la business continuity fosse garantita alla sede centrale ai punti vendita.

Oltre a questo il cliente ha ottenuto un saving del 20% rispetto ai costi sostenuti precedentemente.

Back To Top